bimota-db8-oronero-top

bimota-db8-oronero-logo

 

bimota-db8-oronero-01Incomparabile esclusività

 

Con la DB8 Italia il lavoro di affinamento ha raggiunto livelli elevatissimi ma con la DB8 Oronero si è fatto ancora di più. La parte superiore del telaio ed il forcellone sono in fibra di carbonio mentre rimane la piastra inferiore in alluminio ricavata dal pieno, come da tradizione Bimota. Grazie a questa soluzione ed all’utilizzo di materiali pregiati, il peso scende ulteriormente di 3 kg rispetto alla DB8 Italia mentre l’esclusività raggiunge i livelli massimi.

La DB7 Oronero è stata la prima moto omologata per la circolazione stradale ad utilizzare un telaio in fibra di carbonio, la DB8 Oronero segue la stessa strada. Un’edizione limitata per chi desidera una moto unica, realizzata in pochissimi esemplari che esaltano ulteriormente le specificità Bimota. Maneggevolezza e precisione, caratteristiche già riconosciute alla DB8 Italia, aumentano ulteriormente.

 

 

 

 

bimota-db8-oronero-02

Il motore è lo stesso bicilindrico a “L” di 1200 cc in grado di esprimere una potenza di 162 CV a 9750 giri/min, gestito da un sistema di iniezione sviluppato da Bimota. Il comparto sospensioni utilizza un monoammortizzatore Ohlins , completamente regolabile in precarico molla ed idraulica in compressione ed estensione con selezione per alte e basse velocità di esercizio. La forcella Ohlins è regolabile con steli da 43 mm, l’impianto frenante è Brembo, nella versione più sportiva la pinza è monoblocco. I cerchi, OZ in alluminio forgiato, sono di derivazione racing.

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA

bimota-db8-oronero-footer-01 bimota-db8-oronero-footer-02

bimota-db8-oronero-footer-03bimota-db8-oronero-footer-04